L'ANGELO CUSTODE

Matteo Mocellin

20 min

Italy

Toni Marchiorello si è dedicato fin da giovanissimo alla montagna e all’alpinismo: anima del CAI, primo Istruttore di Alpinismo del Bassanese, ha collezionato 35 salite oltre i 4000 metri di quota. Alla veneranda età di 85 anni, è ancora un uomo di montagna e continua a partecipare ad attività escursionistiche in Italia e all’estero e non manca in ogni occasione di allegra convivialità. La sua caratteristica? La totale assenza di senso dell’orientamento. Da qui il soprannome “Bussola”. Paolo Perini è il nipote di Toni, e ha raccontato la vita dello zio nel libro che è stato lo spunto per questo documentario, che vuole essere un autoscatto cominciato negli anni ’50 con la Zeiss Ikon Nettar 6.3 con obiettivo 75 mm.

(SARA’ PRESENTE IL REGISTA)


PRINCESS

Helena Hufnagel

1 min

Germany

Non conta da dove prendi le cose, ma dove le porti”.


THE COLD VEIN

Giorgio Frattale, Francesco D’Alessio

5 min

Italy

Il richiamo della montagna è ancora più forte durante l’inverno, quando la neve copre le cime e il vento gela le ossa. In quel momento, quando la maggior parte delle persone mettono la loro bici a riposo, inizia l’avventura di due amici italiani. Un’esperienza attraverso cui Giorgio e Francesco hanno trovato molto più di quello che stavano cercando. Un viaggio attraverso i loro stessi limiti, dove ciò che conta non è il peso della stanchezza ma l’ampiezza dell’orizzonte.


INDIAN SUMMER FESTIVAL

Jordi Canygueral Vilà

26 min

Spain

I fratelli Pou stanno preparando una nuova difficilissima arrampicata sull’Himalaya: il primio free climbing del Bhagirathi III, il cui campo base è conosciuto come uno dei più suggestivi in tutto l’arco montano. Un’esplosione di bellezza.


FINISH LINE

Paola García Costas

58 min

Spain

Josele corre maratone nazionali e internazionali spingendo la carrozzina di sua figlia Maria. Lei soffre della sindrome di Rett, una grave malattia genetica incurabile. L’obiettivo di Josele è di attraversare il traguardo con sua figlia così da accendere le luci sulla sua patologia, far sapere al mondo che certe malattie esistono anche se le case farmaceutiche non fanno ricerca, non essendo economicamente utile. La madre di Maria e i suoi dure fratelli completano la storia. Perché quando in famiglia c’è una diagnosi così, ognuno ha la sua “carrozzina” da portare al traguardo.


THE IMPORTANT PLACE

regia Dan Riordan

durata 10 min

USA

Forest Woodward è un bravissimo fotografo. Suo padre Doug era un pioniere del kayak e del rafting. Nel 1970 ha guidato un bus carico di esploratori attraverso il Paese, da Delaware per un viaggio con il kayak attraverso il Grand Canyon fino al fiume Colorado.

44 anni più tardi, Forest ha invitato il padre a rifare insieme a lui lo stesso viaggio. Un film su un padre e un figlio e sul’importanza di tornare ai “luoghi importanti” della propria vita.


FLY AGAIN

di Roman Hansi, Veselin Ovcharov

durata 22 min.

Bulgaria

Fly Again è un film sul desiderio dell’uomo di volare e sulla forza di superare i propri blocchi psicologici. Fly Again è un film sullo straordinario atleta Daniel Velasco e sulla strada percorsa per tornare a volare dopo il suo incidente.


THE MORNING RIDE

di Benjamin Johnson, Kurtis So

durata 2 min

Canada

C’è un rapporto speciale che si crea tra l’ambiente circostante e una persona che tutti i giorni fa lo stesso viaggio avanti e indietro in bicicletta. E’ la storia di un pendolare e del suo viaggio quotidiano in sella, con la necessità di arrivare in ufficio con un look adeguato. Dalla solitudine del North Shore alle strade trafficate della città di Vancouver, un breve corto sull’emozione di una pedalata quotidiana verso la propria azienda.


THE DECISIVE MOMENT

di Roy Yu Sun

durata 9 min

USA

Nel 2002, nel momento in cui nella storia della fotografia si passava dalla pellicola al digitale, un timido fotografo conservatore incontra una ragazza forte e ottimista, e prova a catturare con la macchina fotografica il suo “momento decisivo”.


CHERNOBYL: THE LAST LAMENT

di Jan Fabi

10 min

Quando nella notte del 26 aprile 1986 è esploso il reattore nucleare a Chernobyl, Maria Patrovna e Hanna Zavorotnya vivevano la loro vita quotidiana, senza sapere che da quel giorno sarebbe cambiata per sempre. Nel giugno 2014,Jan Fabi ha avuto l’opportunità di visitare le aree interdette di Chernobyl. Con un contatore geiger e la sua videocamera, Fabi ha raccolto immagini di luoghi incredibili e le interviste alle protagoniste, creando un documentario di 10 minuti di alto livello artistico.


ALEGRIA – A HUMANITARIAN EXPEDITION

Director: Christoph von Toggenburg

29 minutes

Switzerland

Questo film racconta l’epica spedizione solitaria attraverso l’Himalaya, che ha cambiato la vita a centinaia di persone bisognose e che ne ha raggiunte milioni nel mondo. Nel 2010, Christoph von Toggenburg ha attraversato da solo in bicicletta 3200 km di strade tra le più alte del mondo, con 30kg di generi di necessità per i lebbrosi e le donne malate di mente in India. Attraversando il Nepal durante l’agitazione maoista e il Kashmir colpito dal conflitto, ha trovato un’ospitalità meravigliosa, ha stretto amicizie e ha goduto dei più bei panorami del mondo. Una produzione a zero-budget, una commovente avventura.


NYC IS HANDSOME

Jonathan Chapman

6 min

USA

NYC is Handsome – On the streets with Gabriel Frilando” è un breve film ambientanto nei distretti di Brooklyn e Manhattan, a New York. Noto come “CheatDeathNYC”, Gabriel Frilando condivide con questo cortometraggio il suo modo poetico e talvolta aggressivo di stare sulla sella.


ASSAULT ON EL CAPITAN

Jeff Vargen

66 min

USA

Il racconto della seconda ascesa della via più controversa dello Yosemite. Avvolta nel mistero, Wings of Steel è rimasta vergine per 29 anni. Il primo gruppo che l’ha affrontata ha rischiato la morte, con assalti e distruzione della loro attrezzatura dalla comunità di climber locali. Ammon ha cercato di scoprire la verità di quella che per tutti è la via più dura su El Capitan.


SMOG15

Riky Felderer with Paolo Marazzi
20 min
Italy

Dal centro di Milano alle vette delle Alpi, il racconto di una piccola fuga su due ruote e sugli sci. Una mini avventura di cinque giorni, un’esperienza alla portata di tutti. Perché l’avventura è fuori dalla porta di casa, basta saperla cercare.
(SARANNO PRESENTI IL REGISTA E IL PROTAGONISTA)


WEST TO THE SEA

Morgan Cardiff
11 min
USA/Canada

Nel 2013 Dave Chamberlain è stata la prima persona a correre attraverso il Canada senza assistenza. Da Cape Spear fino a Toffino, ha corso per 8100 km in 5 mesi e 1 giorno. West to the sea racconta la grande energia che muove questo progetto, e l’idea che ciò in cui si crede davvero può diventare realtà.


55 HOURS IN MEXICO

Joey Schusler
9 min
USA

Per chi lavora 9 ore al giorno 5 giorni a settimana in weekend è il momento della libertà e dell’equilibrio. Ma quale avventura si può vivere in 55 ore lontani da casa? Si vola a Veracruz, si affitta una macchina, si scala la terza cima più alta del Nord America, si scia giù e si torna a lavorare il lunedì! 55 hours in Mexico racconta i limiti e le possibilità di un guerriero del weekend e dei suoi amici.


TAKING FLIGHT – WITH ANGELO D’ARRIGO

Chiara Andrich, Giovanni Pellegrini
64 min
Italy

Il deltaplanista Angelo D’Arrigo è conosciuto in tutto il mondo come l’uomo che vola con le aquile. Angelo è morto in un incidente in aereo nel 2006, ma ha un sacco di amici che continuano a seguire il suo stile di vita, facendo sport outdoor e, ognuno a suo modo, cercando di realizzare i propri sogni. Taking Flight segue le vicende delle persone che erano ad Angelo più vicine, nella terra che lui aveva scelto: la Sicilia.


DELTA DAWN

di Peter McBride  16 min  USA

Il fiume Colorado non ha incontrato il mare per almeno due decadi, fino alla primavera del 2014, quando un flusso d’acqua venne spinto artificialmente nel suo delta dimenticato. Un gruppo di runner ha seguito l’acqua per testimoniare la riuscita del tentativo, e sono stati i soli - e potenzialmente gli unici - a percorrere il Colorado fino al mare con la tavola e la pagaia. Una bella avventura e un grande evento dal punto di vista ambientale.


Trail Therapy

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'7 min - Di Cyrus Sutton.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]

Steve Fugate nel 1999, ha perso il figlio per suicidio. Pochi anni dopo a causa di una overdose ha perso la figlia. A 64 anni, ha attraversato gli Stati Uniti per sette volte per sensibilizzare l'opinione pubblica contro la depressione e il suicidio e per ispirare le persone che incontra ad amare la vita. Prima della sua partenza, Steve era un imprenditore di successo nella vendita di auto al dettaglio a Vero Beach, in Florida. Dopo quattordici anni e 34.000 miglia di cammino, Steve continua la sua missione per guarire il suo cuore e il cuore di chi è nel bisogno.

[/custom_font]