Trail Therapy

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'7 min - Di Cyrus Sutton.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]

Steve Fugate nel 1999, ha perso il figlio per suicidio. Pochi anni dopo a causa di una overdose ha perso la figlia. A 64 anni, ha attraversato gli Stati Uniti per sette volte per sensibilizzare l'opinione pubblica contro la depressione e il suicidio e per ispirare le persone che incontra ad amare la vita. Prima della sua partenza, Steve era un imprenditore di successo nella vendita di auto al dettaglio a Vero Beach, in Florida. Dopo quattordici anni e 34.000 miglia di cammino, Steve continua la sua missione per guarire il suo cuore e il cuore di chi è nel bisogno.

[/custom_font]


Zembrocal

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'31 min - Di Richard Felderer e Pietro Porro.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]

Dall’ America, Inghilterra, Francia, Italia e Giappone, cinque alpinisti provenienti da ogni angolo della terra: Sam Elias, James Pearson, Caroline Ciavaldini, Jacopo Larcher, e Yuji Hirayama, tentano di aprire una nuova via di più tiri sul basalto dell’isola della Reunion. Persa nel sud dell'Oceano Indiano, Reunion è la casa d'infanzia di Caroline. Dopo aver viaggiato il mondo per diversi anni come climber professionista, tornare a casa era qualcosa che doveva fare.

[/custom_font]


Huayhuash

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'13 min - Di Joey Schusler.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]

Nell'inverno del 2014, tre amici preparono un viaggio e partono alla ricerca di niente di più che una forte e genuina esperienza. L'obiettivo: circumnavigare una delle più belle e aspre catene montuose del mondo - il Huayhuash, in bicicletta.

Tra tempeste, commozioni cerebrali e pistole puntate, la Huayhuash risponde alle loro ambizioni . La sete di scoperta viene soddisfatta e l'amicizia dei tre compagni d'avventura si rafforza. Huayhuash è la storia di una genuina avventura e le sfide che la contraddistinguono. 

[/custom_font]


L'heritage - The legacy

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'22 min - Di Terraz Michael.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]

Quando un pittore da poco vedovo visita la casa misteriosa che ha appena ereditato, il vecchio guardiano spaventa lui e le sue due giovani figlie. Costretto a rimanere in casa per tutta la notte, Augustin disegna il volto di sua figlia maggiore. La mattina dopo, lei è scomparsa ...

[/custom_font]


Second Wind

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'7 min - Di Sergey Tsyss.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]

Ogni giorno creare un nuovo fiore da un pezzo di stagno e piantarlo nella terra arida. Questa è la ragione della sua esistenza, non c'è niente altro lasciato nel mondo, se non il fruscio metallico dei fiori dell’apocalisse.

[/custom_font]


The Bear in Mind

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'52 min - Di Julien Carbon e Vincent Perazio.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Per diversi mesi, Alan, ingegnere nel settore della logistica del Polo e Julian, reporter ufficiale di marina, organizzano la loro spedizione, plasmano il loro progetto: raggiungere il Polo Nord. Ma per questa grande avventura, devono seguire un profondo allenamento, in quanto dovranno affrontare diverse esperienze, come sopravvivere condizioni meteo difficili, e anche testare le loro apparecchiature scientifiche. Arrivano in Groenlandia nel mese di aprile, gli abitanti del villaggio e gli orsi escono dal letargo ... Si preparano a viaggiare per diversi giorni sulla banchisa e saranno accompagnati da un cane per proteggerli dagli orsi polari. L’avventura li sorprenderà quando incontreranno il padrone del luogo: l'orso polare!

[/custom_font]


Extreme unicycling – the Alps

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'10 min - Di Susanne Harnisch.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]E’ un documentario breve sulla prima discesa della Mettelhorn sui monocicli di Lutz Eichholz e Stephanie Dietze. Un ghiaione ripido e sentieri sdrucciolevoli su un ghiacciaio in cui sarebbe difficile incontrare persone che lo attraversano a piedi, Lutz e Stephanie hanno osato la prima discesa sui loro monocicli. Scendono dai 3406m della vetta Mettelhorn alla valle di Zermatt in Svizzera.[/custom_font]

El Sendero Luminoso

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'6 min - Di Renan Ozturk.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Il 15 gennaio 2014, Alex Honnold libera in solitaria El Sendero Luminoso in El Potrero Chico, Messico in poco più di 3 ore. L’arrampicata sale per 800 metri fino alla cima di El Toro. Potrebbe essere la più difficile salita senza corda della storia[/custom_font]

To the Edge Gobi Crossing

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Di Ray Zahab.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Partendo il 23 giugno 2013 l’avventuriero canadese e fondatore di impossible2Possible (i2P) Ray Zahab e il suo compagno di squadra, Kevin Lin, tentano di percorrere 2300 km attraverso il deserto del Gobi in circa 35 giorni.

[/custom_font]


Dream

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'6 min - Di Skip Armstrong.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Mi chiedo ... se ... un giorno ...

Quando un kayaker principiante va a pagaiare e scopre un drappello di professionisti sul fiume si chiede se un giorno potrà mai diventare così in gamba. Un sogno ad occhi aperti nel gorgo trasforma il rookie con l’elmetto viola in un Adone delle acque spumeggianti.
Il kayaker Ben Marr ci accompagna in un mondo dove le fantasie più sfrenate di un canoista si avverano.

[/custom_font]


Come nei Filme

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'5 min - Di Francesco Faralli.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Seguendo la sua passione di cinefilo, Daniele Bonarini della Associazione "Il Cenacolo Francescano" realizza lungometraggi digitali utilizzando le persone disabili come attori.[/custom_font]

Cerro Torre

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'15 min - Di Christine Koop e Christoph Frutiger.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]1999 e 2013, quattordici anni di distanza: due volte quattro scalatori sulla parete ovest del Cerro Torre in inverno. Grandi differenze tra le spedizioni, ma due cose sono rimaste le stesse: il dream team e l’emozione.[/custom_font]

Alle Corde

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'25 min - Di Andrea Simonetti.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Cosimo ha 30 anni, vive a Taranto con il Padre Giuseppe, 70 anni, ex pescatore con il vizio del gioco d'azzardo. I due vivono insieme in una vecchia casa nel cuore del quartiere Tamburi. Cosimo è un pugile di talento che aspetta di fare il salto tra i professionisti. Lavora all’ ILVA di Taranto per mantenere se stesso e suo padre e per coprire ogni mese i debiti di Giuseppe. La sua voglia di riscatto è molto forte; vuole arrivare tra i professionisti, ma anche recuperare la sua vita e riacquistare la nave di suo padre, restituirgli la libertà e il mare, che è per Giuseppe linfa vitale.[/custom_font]

Patabang

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'41 min - Di Andrea Frigerio.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Patabang è un percorso di arrampicata, una valle, uno stile di vita. Patabang è la storia di un gruppo di giovani che, negli anni settanta, ha concepito un nuovo modo di fare alpinismo in Italia. Patabang è la storia della scoperta avventurosa della Val di Mello.[/custom_font]

Piccola Storia di Mare

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'8 min - Di Dario di Viesto.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Un vecchio pescatore malato non esce di casa da tempo. Un suo amico gli porta un pesce che ha appena catturato. Mentre l'uomo sta pulendo il pesce, trova nelle sue viscere un piccolo pesce che è ancora vivo. Che cosa se ne farà?[/custom_font]

Split of a Second

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'8 min - Di John Boisen e Björn Fävremark.

 [/custom_font]


[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Il Campione del Mondo di volo con tuta alare, Espen Fadnes, e il team Goovinn sono di nuovo insieme per "frazione di secondo", per uno sguardo personale e intimo ai pensieri e alle motivazioni di Espen. Cosa c’è dietro il volo? Sequenze di volo umano mai filmate prima d’ora.[/custom_font]

Run Free with Naresh

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'5 min - Di Cyrus Sutton.[/custom_font]

[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]Quando Naresh Kumar si trasferì negli Stati Uniti nel 2010, non sapeva che uno sport come il trail running esistesse. Naresh ora corre 120 miglia di un pezzo del John Muir Trail e racconta la sua storia, la trasformazione del suo stile di corsa a piedi nudi.[/custom_font]

Swimming Beyond The Borders

[custom_font font_family="Exo" font_size="20" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]'52 min - Di Robert Iseni e Charlène Gravel.[/custom_font]

[custom_font font_family="Exo" font_size="15" line_height="26" font_style="normal" text_align="left" font_weight="300" text_decoration="none" padding="0px" margin="0px" color="#000000"]

Nel 2010, Philippe Croizon compì la straordinaria impresa di attraversare a nuoto la Manica privo di braccia e gambe. Il nuotatore fondista Arnaud Chassery attraversò il Canale della Manica nel 2008 e lo Stretto di Gibilterra nel 2010 . Spinti dalla stessa sete di avventura e dal loro spirito combattivo, i due nuotatori uniscono le forze per raggiungere la loro prossima sfida audace: tentare di connettere cinque continenti nuotando in tutta e quattro gli stretti: da Papua Nuova Guinea all’ Indonesia, dallaGiordania all'Egitto, da Gibilterra e Bering. Un'avventura umana esaltante, una performance fisica e mentale e un invito alla solidarietà e uguaglianza.

[/custom_font]