DAVIDE LORINO

Davide Lorino si diploma alla Scuola del Teatro Stabile di Genova nel 1998 e proprio allo Stabile di Genova debutta lo stesso anno ne “La dame de Chez Maxime”, con la regia di Alfredo Arias. La sua carriera di attore teatrale prosegue col progetto “U.R.T”, diretto da Jurij Ferrini, e ancora per il Teatro Stabile lavorerà diretto da Marco Sciaccaluga, Valerio Binasco e Fausto Paravidino. Intanto in cinema esordisce nel 2000 con il film di Guido Chiesa Il partigiano Johnny. Sempre per il cinema verrà diretto da Fausto Paravidino in texas. Lavorerà ancora in teatro diretto da Tonino Conte, Giorgio Gallione,  Jacopo Gassman, Luca Ronconi e Carmelo Rifici. Negli anni lavora in produzioni televisive Rai (è il Prof.Storca in Fuoriclasse, il geom. Zorzi in Questo nostro amore) e Mediaset (nel 2009 è Don Raffaele ne L’onore e il rispetto 2, ruolo che ritornerà a interpretare nel 2012 ne L’onore e il rispetto 3); per Sky, nel 2009 interpreta Ivan Fuser, accanto a Fabrizio Bentivoglio, nella mini-serie Nel nome del male, diretto da Alex Infascelli. Nel 2010 è coprotagonista del film per il cinema “l’erede” diretto da Michael Zampino.