ESERCIZI SPIRITUALI IN BICICLETTA – Domenico Di Lorenzo

domenico di lorenzo Adventure wards

Il mondo si sta aprendo verso nuovi orizzonti, e allo stesso tempo se ne sta squarciando la sua naturalezza.
Il principio di quello che era il nostro vivere è diventato un fiume in piena di sovrastrutture umane. Ci siamo appropriati non solo del nostro ambiente, ma della vita stessa togliendole spazio e accumulando rituali che ci stanno portando a sopravvivere e non più a vivere.
A distruggerci uni con gli altri.
Domenico Di Lorenzo con la sua bicicletta, comincia a disegnare un mondo nuovo. Inizia a tracciare le linee di un cambiamento e spazzare via i confini di prigionia che ci siamo, un po’ alla volta, costruiti.
Quello che manca al mondo, oggi, è un cambio di prospettiva. Un modo di vedere il mondo con “occhi nuovi” come dice lo stesso autore.
Si sente la necessità di abbattere gli addestramenti e ridare significato alla specie umana in simbiosi con quello che ci circonda.
Il suo non è solo un viaggio per le strade del mondo. E’ il cammino intimo e spirituale di un uomo che cerca di cambiare prospettiva e ridisegnare se stresso in un mondo che è ancora possibile, ma che crediamo di aver perso.
Nelle sue parole troviamo la voglia di svegliarsi da un lungo sonno profondo e ritrovare quella consapevolezza che ci da la possibilità di rinascere e ridisegnare, tutti insieme, il cambiamento.

Nel libro descrivo 11 viaggi ciascuno dei quali rappresenta un esercizio spirituale nel senso di “cammino”, un allenamento progressivo della mia anima verso una maggiore consapevolezza di sé e dei legami che tengono unito tutto ciò che esiste.

Sono esperienza uniche, indimenticabili, forti che ti portano a scoprire e riscoprire i tratti più veri e profondi di quello che siamo. Accettando noi stessi per quello che siamo: debolezze, fragilità, virtù e pregi.
Fuori dalle logiche del giudizio, rivolti all’unificazione e al ricongiungimento con la nostra umanità.

La natura selvaggia, gli spazi aperti e la sensazione che qualcosa di più grande sia sopra e intorno a noi. Alberi, animali, montagne, mari che come noi si trovano in cammino in questa Terra meravigliosa così ricca e viva.
La sensazione di un infinito in questa esistenza concreta, reale e bellissima.

Domenico pedala alla vita, sulle strade di un mondo magnifico, all’interno della sua anima e della sua esistenza.

domenica adventure awards