Matteo Valsecchi

SARA’ CON NOI IN SALA PER PRESENTARE IL SUO FILM “YEMA E NEKA”.
Nato a Sondrio nel 1989. Si è diplomato in regia al Cisa di Lugano e ha frequentato il corso di sceneggiatura della Civica di Milano. Nel 2010 ha vinto un premio al Centovalli Film Festival con il cortometraggio “Nessuna voce, nessun rumore”. Nel 2011 ha realizzato “Il pagliaccio” per un progetto co-finanziato dalla Regione Lombardia sui pericoli del web per i minori. Il corto ha vinto il premio del pubblico a Young Frames 2011. Nel 2012 il suo cortometraggio “Il circo del caso”, co-prodotto dalla RSI Radiotelevisione svizzera, è stato presentato in una sezione fuori concorso del 65° Festival di Locarno. Nel 2013 è stato uno degli assistenti alla regia di Pupi Avati per il film “Un ragazzo d’oro”, prodotto da Duea Film e Rai Cinema. Tra il 2013 e il 2014 ha realizzato “Il buio negli occhi” e “Nella Ferrara di Michelangelo” con la partecipazione di Elisabetta Antonioni. Nel 2015 ha fatto parte della giuria internazionale del 29° Sondrio Festival. Nello stesso anno il suo documentario “Yema e Neka” è stato selezionato in vari festival, tra cui: 63° Trento Film Festival, Foggia Film Festival, Salzburg Berg Film Festival. È stato inoltre proiettato al seminario nazionale sul post-adozione, organizzato dall’Istituto degli Innocenti di Firenze e dalla Commissione per le Adozioni Internazionali. Nel novembre del 2016 “Yema e Neka” ha vinto una menzione d’onore al 34° Milano International Ficts Fest.