Michele Graglia

Michele, ex modello di Taggia, vive negli Stati Uniti, tra Miami e New York. Dopo aver trascorso gran parte della sua vita come modello, ha scoperto la sua vera passione lontano da macchine fotografiche e jet-set. Ha cominciato a correre ultramaratone nel gennaio del 2012, vincendo le 50 miglia del parco nazinale delle Everglades e da quel momento ha praticamente vinto ogni gara a cui ha partecipato. Dalla Las Vegas a Los Angeles, 500 km percorsi in 82 ore per Telethon, alla gara più fredda del mondo, la Yukon Artic Ultra.